R.C.Auto

Sinistri stradali passeggero mancata adozione cinture di sicurezza

In materia di responsabilità civile, in caso di mancata adozione delle cinture di sicurezza da parte di un passeggero, poi deceduto, di un veicolo coinvolto in un incidente stradale, verificandosi un'ipotesi di cooperazione nel fatto colposo, cioe' di cooperazione nell'azione produttiva dell'evento, e' legittima la riduzione proporzionale del risarcimento...
R.C.Auto

Passeggero trasporto osservanza norme prudenza diligenza

il passeggero e' tenuto durante al trasporto all'osservanza delle comuni norme di prudenza e di diligenza e che la prova liberatoria incombente sul vettore, in ordine all'approntamento di mezzi idonei a salvaguardare l'incolumita' del passeggero con normale diligenza, non esclude un ragionevole affidamento anche su un minimo di prudenza...
R.C.Auto

Sinistri stradali risarcimento del danno della lesione micropermanente

in materia di risarcimento del danno da c.d. micropermanente, il Decreto Legislativo 7 settembre 2005, n. 209, articolo 139, comma 2, nel testo modificato dal Decreto Legge 24 gennaio 2012, n. 1, articolo 32, comma 3-ter, inserito dalla Legge di Conversione 24 marzo 2012, n. 27, va interpretato nel...
R.C.Auto

Sinistri stradali terzo trasportato

In particolare, al terzo che abbia subito un danno che ha coinvolto il veicolo a bordo del quale si trovava al momento del sinistro, il codice delle assicurazioni riconosce due forme di tutela: a) l'azione diretta ex art. 144 codice delle assicurazioni nei confronti dell'assicurazione del responsabile civile; b) l'azione diretta...
R.C.Auto

Sinistri stradali prova liberatoria presunzione di colpa articolo 2054 c.c.

al fine di integrare la prova liberatoria dalla presunzione di colpa stabilita dall'articolo 2054 c.c., comma 3, non e' sufficiente la dimostrazione che la circolazione del veicolo sia avvenuta senza il consenso del proprietario, ma e' al contrario necessario che detta circolazione sia avvenuta contro la sua volonta', la quale...
R.C.Auto

Incidente causato da sorpasso a velocipedi e motocicli

il conducente di un qualsiasi veicolo, nel sorpassare velocipedi e motocicli, aventi di per se' un equilibrio particolarmente instabile, deve lasciare una distanza laterale di sicurezza, che tenga conto delle oscillazioni e deviazioni che le accidentalita' della strada o altre cause possano rendere piu' o meno ampie nel veicolo...
Leasing o locazione finanziaria

Leasing autovettura responsabilità da circolazione stradale

in tema di responsabilita' da circolazione stradale obbligato in solido ex articolo 2054 c.c., con il conducente del veicolo concesso in locazione finanziaria e' l'utilizzatore del veicolo e non il proprietario concedente, vertendosi, ai sensi del Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285, articoli 91 e 196, in ipotesi di...
R.C.Auto

Sinistri stradali dichiarazioni confessorie rese dal responsabile del danno

Nel giudizio promosso dal danneggiato nei confronti dell'assicuratore della responsabilita' civile da circolazione stradale, il responsabile del danno, che dev'essere chiamato nel giudizio sin dall'inizio, assume la veste di litisconsorte necessario, poiche' la controversia deve svolgersi in maniera unitaria tra i tre soggetti del rapporto processuale (danneggiato, assicuratore e...
R.C.Auto

Diritto di precedenza conducente del veicolo proveniente da destra

il diritto di precedenza spettante al conducente del veicolo proveniente da destra non esonera il conducente medesimo dall'obbligo di usare la dovuta attenzione nell'attraversamento di un incrocio, anche in relazione a pericoli derivanti da eventuali comportamenti illeciti o imprudenti di altri utenti della strada che non si attengano alla...
R.C.Auto

Sinistro stradale onere probatorio 2697 c.c.

il principio dell'onere probatorio contenuto nell'art. 2697 cod. civ. trova applicazione anche in relazione alla domanda proposta dal danneggiato di un sinistro stradale nei confronti dell'assicuratore per la responsabilità civile del veicolo che il danneggiato ritiene responsabile del sinistro stesso, e pertanto, ove l'attore produca a fondamento della propria...

I Più Letti

Avvocato

Avvocato opposizione decreto ingiuntivo basi giuridiche inconsistenti

l'accettazione del mandato a svolgere un'opposizione a decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo riposta su basi giuridiche pressoche' inconsistenti, e la successiva iniziativa processuale di tentare...