Successioni e donazioni

Successione ereditaria articolo 485 c.c. compossesso patrimonio ereditario

L'articolo 485 c.c., va inteso nel senso che la nozione di possesso ivi contemplata comprenda quella di compossesso. La nozione di possesso ex articolo 485 c.c., si identifica infatti in una qualunque relazione materiale con i beni ereditari idonea a consentire l'esercizio di concreti poteri sui medesimi e non...
Successioni e donazioni

Possesso beni ereditari articolo 485 c.c. mancata redazione inventario

il possesso dei beni ereditari previsto dall'articolo 485 c.c. per l'acquisto della qualita' di erede puro e semplice nel caso di mancata redazione dell'inventario nei termini di legge non deve necessariamente riferirsi all'intera eredita', essendo sufficiente il possesso di un solo bene (nella specie, un letto ed alcuni effetti...
Successioni e donazioni

Accettazione tacita eredità denuncia di successione

Ai fini della accettazione tacita dell'eredità sono privi di rilevanza tutti quegli atti che, attesa la loro natura e finalita', non sono idonei ad esprimere, in modo certo, l'intenzione univoca di assunzione della qualita' di erede, quali la denuncia di successione, il pagamento delle relative imposte, la richiesta di...
Successioni e donazioni

Petitio hereditatis rilascio dei beni ereditari

la "petitio hereditatis" ha natura di azione reale, volta a conseguire il rilascio dei beni ereditari da colui che li possegga, vantando un titolo successorio che non gli compete, ovvero senza alcun titolo, e presuppone l'accertamento della sola qualita' ereditaria dell'attore o di diritti che a costui spettano "iure...
Successioni e donazioni

Petizione di eredità e azione di accertamento della qualità di erede

La petizione di eredità e l'azione di accertamento della qualità di erede differiscono tra loro in quanto, pur condividendo l'accertamento della qualità ereditaria, la prima è azione necessariamente recuperatoria, volta ad ottenere la restituzione dei beni ereditari da chi li possegga a titolo di erede o senza titolo, mentre...
Comunione

Divisione ereditaria art. 720 c.c. bene non comodamente divisibile

In tema di divisione ereditaria, il giudice, ai sensi dell'art. 720 c.c., può attribuire, per l'intero, un bene non comodamente divisibile, non solo nella porzione del coerede con quota maggiore, ma anche nelle porzioni di più coeredi che tendano a rimanere in comunione, come titolari della maggioranza delle quote.Per...
Testamento

Contestazione autenticità testamento olografo domanda di accertamento negativo

la parte che contesti l'autenticità del testamento olografo deve proporre domanda di accertamento negativo della provenienza della scrittura, e grava su di essa l'onere della relativa prova, secondo i principi generali dettati in tema di accertamento negativo.Per ulteriori approfondimenti in materia di successioni e donazioni, si consigliano i seguenti...
Comunione

Comunione ereditaria sentenza di divisione natura dichiarativa

In tema di comunione ereditaria, il principio della natura dichiarativa della sentenza di divisione opera esclusivamente in riferimento all'effetto distributivo, per cui ciascun condividente è considerato titolare, sin dal momento dell'apertura della successione, dei soli beni concretamente assegnategli a condizione che si abbia una distribuzione dei beni comuni tra...
Donazione

Donazione modale natura onere imposto al donatario

nella donazione modale l'onere imposto al donatario costituisce vera e propria obbligazione, con la conseguenza che la mancata sua esecuzione, quando sia determinata da inadempimento imputabile al donatario, puo' essere causa di risoluzione della donazione se in tale atto la risoluzione stessa sia preveduta (articolo 793 c.c., comma 3).Per...
Donazioni

Donazione indiretta vendita ad un prezzo inferiore a quello effettivo

il negotium mixtum cum donatione costituisce una donazione indiretta ed e' caratterizzato dall'intenzione consapevole del disponente di attribuire a titolo gratuito, alla controparte, la differenza tra il maggior valore economico della cosa, oggetto del contratto, ed il prezzo pattuito. La vendita ad un prezzo inferiore a quello effettivo non...

I Più Letti

Avvocato

Avvocato pagamento compenso ricorso ex art. 702 bis c.p.c.

per ottenere il pagamento del proprio compenso, il legale potrà proporre ricorso ex art. 702 bis c.p.c. (che dà luogo ad un procedimento sommario...