Home Responsabilità Civile Responsabilità da cose in custodia

Responsabilità da cose in custodia

Responsabilità da cose in custodia

Responsabilità da cose in custodia

Configurabilità della responsabilità ex articolo 2051 c.c. 

in tema di danni da cose in custodia, ai fini della configurabilità della responsabilità ex articolo 2051 c.c. e' sufficiente la sussistenza del rapporto di custodia con la cosa che ha dato luogo all'evento lesivo, rapporto che postula l'effettivo potere sulla cosa, e cioe' la disponibilita' giuridica e materiale della stessa...
Responsabilità da cose in custodia

Responsabilità per cose in custodia pericolosità della cosa

in tema di responsabilità per cose in custodia, la pericolosità della cosa che ha cagionato danno non è un elemento costitutivo della responsabilità ex art. 2051 c.c., ma è semplicemente un indizio dal quale desumere, ex art. 2727 c.c., la sussistenza d'un valido nesso di causa tra la cosa inerte e...
Responsabilità da cose in custodia

Danno cagionato da cose in custodia e caso fortuito

La formulazione dell'articolo 2051 c.c. ("ciascuno è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito") evidenzia chiaramente che: - "la responsabilità ex articolo 2051 c.c., postula la sussistenza di un rapporto di custodia della cosa e una relazione di fatto tra un...
Responsabilità da cose in custodia

Natura oggettiva responsabilità art. 2051 c.c.

La responsabilità di cui all'art. 2051 c.c. ha natura oggettiva, prescindendo quindi dall'accertamento del carattere colposo dell'attività o del comportamento del custode, ma non dispensa il danneggiato dall'onere di provare sia l'esistenza di un effettivo potere fisico del soggetto convenuto sulla res, al quale inerisce il dovere di custodire...
Responsabilità da cose in custodia

Danni riconducibili situazioni di pericolo connesse alla cosa custodita

il custode si presume responsabile, ai sensi dell'articolo 2051 c.c., dei danni riconducibili alle situazioni di pericolo immanentemente connesse alla struttura ed alla conformazione stessa della cosa custodita e delle sue pertinenze, potendo su tale responsabilita' influire la condotta della vittima, la quale, pero', assume efficacia causale esclusiva, soltanto...
Responsabilità da cose in custodia

Articolo 2051 cc mancanza di pericolosità della cosa

ai sensi dell'articolo 2051 cod. civ., allorche' venga accertato, anche in relazione alla mancanza di intrinseca pericolosita' della cosa oggetto di custodia, che la situazione di possibile pericolo, comunque ingeneratasi, sarebbe stata superabile mediante l'adozione di un comportamento ordinariamente cauto da parte dello stesso danneggiato, deve escludersi che il...
Responsabilità da cose in custodia

Responsabilità art 2051 cc comportamento del danneggiato

in termini di responsabilita' oggettiva, e fonda la responsabilita' del custode sul rapporto che questi ha con la cosa, e non sulla colpa, salvo che il comportamento del danneggiato stesso o di un terzo sia tale da interrompere il nesso causale tra il danno e le condizioni del bene,...
Responsabilità da cose in custodia

Responsabilità art 2051 cc pericolosità stato luoghi

Sebbene la responsabilità per i danni cagionati da cose in custodia, prevista dall'art. 2051 cod. civ., abbia carattere oggettivo, essendo sufficiente, per la sua configurazione, la dimostrazione da parte dell'attore del verificarsi dell'evento dannoso e del suo rapporto di causalità con il bene in custodia e che il custode, per...
Responsabilità da cose in custodia

Contratto di appalto lavori sulla pubblica via responsabilità art 2051 cc

La stipula, da parte dell'amministrazione comunale, di un contratto di appalto avente ad oggetto l'esecuzione di lavori sulla pubblica via, non priva l'amministrazione committente della qualita' di custode, ai sensi dell'articolo 2051 c.c., sino a quando l'area di cantiere non sia stata completamente enucleata e delimitata, e sia stato...
Responsabilità da cose in custodia

Inapplicabilità presunzione di responsabilità ex art. 2051

la presunzione di responsabilità ex art. 2051 non è applicabile nei confronti della P.A. per quelle categorie di beni che sono oggetto di utilizzo generale e diretto da parte di terzi perché in questi casi non è possibile un efficace controllo ed una continua vigilanza da parte della P.A....

I Più Letti

Avvocato

Avvocato opposizione decreto ingiuntivo basi giuridiche inconsistenti

l'accettazione del mandato a svolgere un'opposizione a decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo riposta su basi giuridiche pressoche' inconsistenti, e la successiva iniziativa processuale di tentare...