23
Set

Contraffazione di brevetto europeo

L’articolo 9, paragrafo 1, della direttiva 2004/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004, sul rispetto dei diritti di proprietà intellettuale, deve essere interpretato nel senso che osta a una giurisprudenza nazionale in forza della quale le domande di provvedimenti provvisori per contraffazione di brevetto devono essere respinte, in linea di principio,...

Read More
21
Set

Cessione del marchio patronimico

in tema di cessione di marchio patronimico, l’articolo 14, comma 2, lettera a), del c.p.i., nel prevedere la generale decadenza del marchio che sia divenuto idoneo a indurre in inganno il pubblico circa la qualita’ o provenienza dei prodotti, implica non semplicemente che si stabilisca l’eventualita’ di un peggioramento purchessia dei livelli qualitativi dei prodotti...

Read More
21
Set

Brevetti e danno da lucro cessante

Ai fini della determinazione del danno da lucro cessante in materia brevettuale, per le controversie soggette alle norme generali anteriori al codice della proprieta’ industriale, il computo dei mancati profitti del titolare del diritto leso presuppone una valutazione su base equitativa, ai sensi degli articoli 1226 e 2056 c.c.; ai fini di tale valutazione e’...

Read More
21
Set

Brevetto modelli e disegni ornamentali

Con la sentenza in oggeto la Corte ribadisce i seguenti principi di diritto: In materia di proprietà intellettuale: Il brevetto per modelli e disegni ornamentali tutela la nuova linea estetica e ornamentale conferita ad un determinato prodotto industriale, e che, pertanto, oggetto della tutela non e’ la forma in se’, astrattamente considerata, ovvero quale espressione...

Read More
21
Set

Vizio di nullità del brevetto

il disposto dell’articolo 76 c.p.i., il quale disciplina il vizio di nullita’ del brevetto, al comma 3 disponendo: “Il brevetto nullo puo’ produrre gli effetti di un diverso brevetto del quale contenga i requisiti di validita’ e che sarebbe stato voluto dal richiedente, qualora questi ne avesse conosciuto la nullita’”, regolando i particolari profili processuali....

Read More
20
Set

Fallace indicazione di provenienza o di origine dei prodotti

integra l’illecito amministrativo previsto dalla L. n. 350 del 2003, articolo 4, comma 49 bis, l’importazione dall’estero di prodotti recanti un’etichetta raffigurante un marchio idoneo, in assenza di precise indicazioni sulla esatta provenienza o della dichiarazione di impegno a rendere tali informazioni in fase di commercializzazione, a trarre in inganno anche un consumatore esperto sull’effettiva...

Read More
19
Set

Fallace indicazione di origine e tutela del Made in Italy

La tutela del Made in Italy avverso la fallace indicazione di origine e provenienza che induce in errore sulla effettiva origine dei prodotti La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 20226/2022 ha affrontato una questione avente ad oggetto la tutela del Made in Italy avverso la fallace indicazione di origine e provenienza che induce...

Read More