16
Gen

Brevetti e contraffazione per equivalenti

In tema di brevetti per invenzioni industriali e della loro contraffazione per equivalente, ai sensi dell’articolo 52, comma 3 bis, del Codice Proprieta’ Industriale, di cui al Decreto Legislativo n. 30 del 2005, come modificato ad opera del Decreto Legislativo 13 agosto 2010, n. 131, il giudice – chiamato a valutare l’esistenza di un illecito...

Read More
16
Gen

Liquidazione del danno da contraffazione di brevetto

In tema di brevetti per invenzioni, ai fini della liquidazione del danno cagionato dalla contraffazione per equivalente della privativa, il disposto dell’art. 125 d.lgs. n. 30 del 2005, nella versione precedente all’entrata in vigore del d.lgs. n. 140 del 2006, contempla espressamente, quale tecnica liquidatoria del lucro cessante, il criterio del “prezzo del consenso” o...

Read More
16
Gen

Brevetto per modelli e disegni ornamentali

il brevetto per modelli e disegni ornamentali tutela la nuova linea estetica e ornamentale conferita ad un determinato prodotto industriale, e che, pertanto, oggetto della tutela non e’ la forma in se’, astrattamente considerata, ovvero quale espressione artistica, bensi’ la forma inscindibile dal prodotto industriale che essa distingue in quanto portatrice di una funzione estetica...

Read More
16
Gen

Domanda di concessione del brevetto

Nella domanda di concessione del brevetto, ai sensi del Regio Decreto 29 giugno 1939, n. 1127, articolo 28, comma 2, l’invenzione deve essere descritta in modo sufficientemente chiaro e completo perche’ ogni persona esperta del ramo possa attuarla e deve essere contraddistinta da un titolo corrispondente al suo oggetto”, per cui deve ragionevolmente ritenersi che...

Read More
03
Gen

Tutela del marchio che gode di rinomanza

L’accertamento della sussistenza o meno della contraffazione del marchio che gode di rinomanza non puo’ quindi che avvenire sulla base dei parametri di cui all’articolo 5 n. 2 della direttiva, che corrispondono a quelli del Decreto Legislativo n. 30 del 2005, articolo 20, lettera c). Puoi scaricare la presente sentenza in formato PDF, effettuando una...

Read More
03
Gen

Contraffazione alterazione o uso di marchi o segni distintivi

Cio’ che rende prevalente la condotta di contraffazione del marchio, come nel caso in esame, o del brevetto è proprio la messa in pericolo del bene della pubblica fede per la confondibilita’ fra il marchio originale e quello contraffatto o alterato. Il bene della fede pubblica e’ messo in pericolo tutte le volte in cui...

Read More
03
Gen

Contraffazione di brevetto e tutela provvisoria

L’articolo 9, paragrafo 1, della direttiva 2004/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004, sul rispetto dei diritti di proprietà intellettuale, deve essere interpretato nel senso che osta a una giurisprudenza nazionale in forza della quale le domande di provvedimenti provvisori per contraffazione di brevetto devono essere respinte, in linea di principio,...

Read More
02
Nov

Rapporto di lavoro e concorrenza sleale

È noto che il dipendente, una volta cessato il rapporto di lavoro, resta libero di scegliere la propria attività lavorativa (sia essa in forma autonoma o subordinata), potendo anche svolgere attività in concorrenza con il precedente datore di lavoro, salvo che abbia sottoscritto un valido patto di non concorrenza, finalizzato proprio a tutelare l’interesse aziendale...

Read More
21
Ott

La registrazione del marchio decaduto da parte di soggetti terzi

Con la Sentenza qui in commento, il Tribunale dell’Unione Europea ha affrontyato la tematica avente ad oggetto la “nuova” registrazione del marchio decaduto da parte di soggetti terzi e la relativa disciplina dell’impedimento assoluto alla registrazione dato dalla mala fede del soggetto registrante. La Sentenza in commento è disponibile per la consultazione integrale al seguente...

Read More
07
Ott

Registrazione di marchio non più usato

Con la Sentenza in oggetto, il Tribunale dell’Unione Europea chiarendo preliminarmente il concetto di malafede, nè ha escluso l’esistenza in capo a chi deposita una domanda di registrazione di un marchio non usato da tempo ed a tal rigurdo a precisato quanto segue: la nozione di malafede presuppone la presenza di una disposizione d’animo o...

Read More
06
Ott

Competenza controversia titolarità delle invenzioni

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea, in merito alla competenza in materia di controversie internazionali riguardanti la titolarità delle invenzioni realizzate dal dipendente ha stabilito che non vi è la competenza esclusiva dei giudici dello stato membro nel cui territorio è stato rilasciato il brevetto ed a tal riguardo ha testualmente statuito che: L’articolo 24,...

Read More
23
Set

Contraffazione di brevetto europeo

L’articolo 9, paragrafo 1, della direttiva 2004/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004, sul rispetto dei diritti di proprietà intellettuale, deve essere interpretato nel senso che osta a una giurisprudenza nazionale in forza della quale le domande di provvedimenti provvisori per contraffazione di brevetto devono essere respinte, in linea di principio,...

Read More
21
Set

Cessione del marchio patronimico

in tema di cessione di marchio patronimico, l’articolo 14, comma 2, lettera a), del c.p.i., nel prevedere la generale decadenza del marchio che sia divenuto idoneo a indurre in inganno il pubblico circa la qualita’ o provenienza dei prodotti, implica non semplicemente che si stabilisca l’eventualita’ di un peggioramento purchessia dei livelli qualitativi dei prodotti...

Read More
21
Set

Brevetti e danno da lucro cessante

Ai fini della determinazione del danno da lucro cessante in materia brevettuale, per le controversie soggette alle norme generali anteriori al codice della proprieta’ industriale, il computo dei mancati profitti del titolare del diritto leso presuppone una valutazione su base equitativa, ai sensi degli articoli 1226 e 2056 c.c.; ai fini di tale valutazione e’...

Read More
21
Set

Brevetto modelli e disegni ornamentali

Con la sentenza in oggeto la Corte ribadisce i seguenti principi di diritto: In materia di proprietà intellettuale: Il brevetto per modelli e disegni ornamentali tutela la nuova linea estetica e ornamentale conferita ad un determinato prodotto industriale, e che, pertanto, oggetto della tutela non e’ la forma in se’, astrattamente considerata, ovvero quale espressione...

Read More
21
Set

Vizio di nullità del brevetto

il disposto dell’articolo 76 c.p.i., il quale disciplina il vizio di nullita’ del brevetto, al comma 3 disponendo: “Il brevetto nullo puo’ produrre gli effetti di un diverso brevetto del quale contenga i requisiti di validita’ e che sarebbe stato voluto dal richiedente, qualora questi ne avesse conosciuto la nullita’”, regolando i particolari profili processuali....

Read More
20
Set

Fallace indicazione di provenienza o di origine dei prodotti

integra l’illecito amministrativo previsto dalla L. n. 350 del 2003, articolo 4, comma 49 bis, l’importazione dall’estero di prodotti recanti un’etichetta raffigurante un marchio idoneo, in assenza di precise indicazioni sulla esatta provenienza o della dichiarazione di impegno a rendere tali informazioni in fase di commercializzazione, a trarre in inganno anche un consumatore esperto sull’effettiva...

Read More
19
Set

Fallace indicazione di origine e tutela del Made in Italy

La tutela del Made in Italy avverso la fallace indicazione di origine e provenienza che induce in errore sulla effettiva origine dei prodotti La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 20226/2022 ha affrontato una questione avente ad oggetto la tutela del Made in Italy avverso la fallace indicazione di origine e provenienza che induce...

Read More