Home Sezioni Unite e Corte Costituzionale

Sezioni Unite e Corte Costituzionale

Sezioni Unite e Corte Costituzionale

Responsabilità Civile

Infortunio in itinere rendita INAIL risarcimento pagato dal danneggiante

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 22 maggio 2018, n. 12566 L'importo della rendita per l'inabilita' permanente corrisposta dall'INAIL per l'infortunio in itinere occorso al lavoratore va detratto dall'ammontare del risarcimento dovuto, allo stesso titolo, al danneggiato da parte del terzo responsabile del fatto illecito.  Per ulteriori approfondimenti in merito...
Assicurazione contro i danni e assicurazione per la responsabilità civile

Assicurazione Indennità assicurativa danno da fatto illecito

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 22 maggio 2018, n. 12565 Il danno da fatto illecito deve essere liquidato sottraendo dall'ammontare del danno risarcibile l'importo dell'indennita' assicurativa derivante da assicurazione contro i danni che il danneggiato-assicurato abbia riscosso in conseguenza di quel fatto.  Per ulteriori approfondimenti in merito al contratto...
Successioni mortis causa

Successione legittima mortis cusa diritto abitazione coniuge de cuius

Nella successione legittima spettano al coniuge i diritti di abitazione sulla casa adibita a residenza familiare e di uso sui mobili che la corredano previsti dall'art. 540 c. 2, c.c. in aggiunta alla quota a lui spettante ai sensi degli articoli 581 e 582 c.c.. Per ulteriori approfondimenti in materia...
Donazione

Nullità della donazione di bene altrui per difetto di causa

La donazione di un bene altrui, benche' non espressamente vietata, deve ritenersi nulla per difetto di causa, a meno che nell'atto si affermi espressamente che il donante sia consapevole dell'attuale non appartenenza del bene al suo patrimonio. Ne consegue che la donazione, da parte del coerede, della quota di...
Diritto bancario

Rsponsabilità banca pagamento di assegno a persona diversa

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 21 maggio 2018, n. 12477 ai sensi dell'articolo 43, comma 2, legge assegni (Regio Decreto 21 dicembre 1933, n. 1736), la banca negoziatrice chiamata a rispondere del danno derivato- per errore nell'identificazione del legittimo portatore del titolo- dal pagamento di assegno bancario, di...
DIritto Fallimentare

Curatore fallimentare azione abusiva concessione credito da parte banca

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 28 marzo 2006, n. 7029 Il curatore fallimentare non è legittimato a proporre, nei confronti del finanziatore responsabile (nella specie, una banca), l'azione da illecito aquiliano per il risarcimento dei danni causati ai creditori dall'abusiva concessione di credito diretta a mantenere artificiosamente in...
Sezioni Unite

Impugnativa preavviso fermo amministrativo competenza GdP

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 9 maggio 2018, n. 11177 Deve quindi affermarsi che la natura giuridica della competenza del Giudice di Pace Decreto Legislativo 1 settembre 2011, n. 150, ex articolo 6 relativa alle controversie aventi ad oggetto opposizione a sanzioni amministrative per violazione del codice della...
Sezioni Unite

Silezio assenzo pubblica amministrazione ricorso art 31 117 cod proc amm

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 2 maggio 2018, n. 10436 il ricorso avverso il silenzio della pubblica amministrazione, ai sensi degli articoli 31 e 117 cod. proc. amm., puo' essere esperito soltanto per posizioni di interesse legittimo conoscibili dal giudice amministrativo, puo' costituire, al limite, un error in...
Sezioni Unite

Risarcimento danni cause scindibili inderogabilità giurisdizione per connessione

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Ordinanza 27 aprile 2018, n. 10259 il tema dell'attribuzione della competenza giurisdizionale nell'ipotesi di cause scindibili e' stato costantemente risolto da queste Sezioni unite con l'affermazione che la controversia nei confronti di soggetti privati convenuti in giudizio, quali corresponsabili, unitamente alla P.A., non possa...
Sezioni Unite

Competenza giudice di pace opposizione sanzioni amministrative e verbale di accertamento

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civile Sentenza 27 aprile 2018, n. 10263 Deve quindi affermarsi che la natura giuridica della competenza del Giudice di Pace Decreto Legislativo 1 settembre 2011, n. 150, ex articolo 6 relativa alle controversie aventi ad oggetto opposizione a sanzioni amministrative per violazione del codice della...

I Più Letti

Avvocato

Avvocato opposizione decreto ingiuntivo basi giuridiche inconsistenti

l'accettazione del mandato a svolgere un'opposizione a decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo riposta su basi giuridiche pressoche' inconsistenti, e la successiva iniziativa processuale di tentare...