Home Successioni e Donazioni

Successioni e Donazioni

Successioni e donazioni

Testamento

Successione testamentaria testamento revocazione della revocazione

l'articolo 681 c.c. imponga la forma espressa per le sole revoche di revoca diverse dalla soppressione o alterazione del documento-olografo. Alla distruzione o cancellazione, invece, quale tipologia sui generis di revoca che, pur essendo tacita, si caratterizza per l'opposta idoneita' - pur contestata in dottrina - a "togliere" la...
Testamento

Testamento interpretazione tenore letterale

Nell'interpretare il testamento, il giudice, era tenuto, in applicazione dei principi di ermeneutica contrattuale enunciati dall'articolo 1362 c.c. (applicabili, con gli opportuni adattamenti, anche in materia testamentaria), a ricercare l'effettiva volonta' del testatore, comunque espressa, valorizzando il significato concreto delle singole - espressioni utilizzate, con prevalenza sul dato letterale,...
Testamento

Impugnazione di un testamento litisconsorti necessari

nelle cause aventi ad oggetto l'impugnazione di un testamento (anche se con querela di falso) sono litisconsorti necessari, oltre agli eredi istituiti dal "de cuius", anche tutte le persone che gli succederebbero per legge in seguito alla caducazione dell'atto di ultima volonta', stante l'unitarieta' del rapporto dedotto in giudizio,...
Donazione

Acquisto immobile donazione diretta danaro donazione indiretta immobile

Nell'ipotesi in cui un soggetto abbia erogato il danaro per l'acquisto di un immobile in capo al proprio figlio, si deve distinguere il caso della donazione diretta del danaro, in cui oggetto della liberalita' rimane quest'ultimo, da quello in cui il danaro sia fornito quale mezzo per l'acquisto dell'immobile,...

Eredità chiamato atto formale di rinunzia art 519 cc

Il chiamato a succedere, ex lege o per testamento secondo la duplice vocazione sancita dall'art. 457 cc, può esercitare il diritto di accettare la delazione entro il termine di prescrizione decennale fissato dall'art. 480 cc; compiuto l'atto di accettazione, espressa o tacita che sia, la qualità ereditaria non può...

Eredità e successione ereditaria

Eredità e successione ereditaria. Eredità e succcessione ereditaria: apertura della successione ereditaria art 456 cc L’eredità è il complesso dei rapporti patrimoniali trasmissibili (attivi e passivi), facenti capo al de cuius al momento della sua morte.L’apertura della successione ereditaria è disciplinata dall’ art 456 cc stando al quale:La successione si...
Successioni e donazioni

Accettazione tacita dell’eredità ex art 476 cc

l'accettazione tacita dell'eredità, ex art.476 c.c., è implicita nell'esperimento da parte del chiamato di azioni giudiziarie che non rientrino negli atti conservativi e di gestione dei beni ereditari consentiti dall'art. 460 c.c., ma in azioni che travalicano il semplice mantenimento dello stato di fatto, quale esistente al momento dell'apertura...
Donazione

Donazione indiretta rinunzia alla quota di comproprietà

Costituisce, infatti, donazione indiretta la rinunzia alla quota di comproprietà, fatta in modo da avvantaggiare in via riflessa tutti gli altri comproprietari. In tal caso si è infatti di fronte ad una rinunzia abdicativa alla quota di comproprietà, perché l'acquisto del vantaggio accrescitivo da parte degli altri comunisti si...
Testamento

Testamenti successivi annullamento disposizioni testamentarie

nell'ipotesi di piu' testamenti successivi, il posteriore, quando non revoca in modo espresso il precedente, annulla in questo solo le disposizioni incompatibili, in applicazione del generale principio di conservazione delle disposizioni di ultima volonta', cosi' da circoscriverne la caducazione al riscontro, caso per caso, della sicura incompatibilita' con le...
Comunione

Comunione ereditaria natura dichiarativa della sentenza di divisione

In tema di comunione ereditaria, il principio della natura dichiarativa della sentenza di divisione opera esclusivamente in riferimento all'effetto distributivo, per cui ciascun condividente è considerato titolare, sin dal momento dell'apertura della successione, dei soli beni concretamente assegnategli a condizione che si abbia una distribuzione dei beni comuni tra...

I Più Letti

Avvocato

Avvocato pagamento compenso ricorso ex art. 702 bis c.p.c.

per ottenere il pagamento del proprio compenso, il legale potrà proporre ricorso ex art. 702 bis c.p.c. (che dà luogo ad un procedimento sommario...