Distanze tra costruzioni

Distanza tra fabbricati principio della prevenzione regolamento edilizio

il principio della prevenzione si applica anche nell'ipotesi in cui il regolamento edilizio locale preveda una distanza tra fabbricati maggiore di quella ex articolo 873 c.c. e tuttavia non imponga (come nel caso al vaglio) una distanza minima delle costruzioni dal confine, atteso che la portata integrativa della disposizione...
servitù

Servitù chiusura fondo servente con cancello automatico

il proprietario, che abbia chiuso il fondo servente dotandolo di cancello automatico, e' tenuto all'installazione di dispositivi ovvero l'individuazione di modalita' atti a garantire, ai sensi dell'articolo 1064 c.c., comma 2, il diritto al libero e comodo accesso al fondo da parte del proprietario del fondo dominante e dei...
Distanze tra costruzioni

Distanze legali rimozione di opere

l'azione volta alla rimozione o comunque all'arretramento a distanza legale di opere assunte come abusivamente eseguite ha natura reale, e pertanto richiede la presenza nel giudizio di tutti i proprietari della costruzione in assunto illegittima.Corte di Cassazione|Sezione 2|Civile|Ordinanza|26 agosto 2019| n. 21696REPUBBLICA ITALIANAIN NOME DEL POPOLO ITALIANOLA CORTE SUPREMA...
Comunione

Accertamento del confine tra due fondi limitrofi

nell'accertamento del confine tra due fondi limitrofi costituenti lotti separati di un appezzamento originariamente unico, rivestono importanza decisiva i tipi di frazionamento richiamati nei singoli atti di acquisto con valore negozialmente vincolante, i cui dati catastali, per espressa volonta' delle parti, perdono l'originaria natura di elemento probatorio di carattere...
Risarcimento danni

Terzo non proprietario costruzione su proprietà altrui

nel caso, in cui un terzo non proprietario ha realizzato la costruzione a sue,spese e con suoi materiali sul fondo dell'Amministrazione, la quale, riconosciuta l'utilita' dell'opera, non ne ha chiesto la rimozione ed e' stata condannata al pagamento, a favore del terzo, dell'indennizzo di cui all'articolo 936 c.c., l'Amministrazione...
servitù

Illegittima imposizione di servitù

In ipotesi di illegittima imposizione di una servitu', al proprietario del fondo gravato puo' riconoscersi il risarcimento del danno conseguenza che egli subisce per l'intero periodo di tempo anteriore all'eliminazione dell'abuso e che consiste nella limitazione del godimento e nella diminuzione temporanea del valore della proprieta' del bene, senza...
Usucapione

Configurabilità possesso ad usucapionem

per la configurabilita' del possesso "ad usucapionem", e' necessaria la sussistenza di un comportamento continuo, e non interrotto, inteso inequivocabilmente ad esercitare sulla cosa, per tutto il tempo all'uopo previsto dalla legge, un potere corrispondente a quello del proprietario o del titolare di uno "ius in re aliena", un...
Distanze tra costruzioni

Distanze legali principio di prevenzione costruzione preveniente

ai fini dell'osservanza delle norme in materia di distanze legali stabilite dall'articolo 873 c.c. e ss., e delle norme dei regolamenti locali integrativi della disciplina codicistica, al fine di stabilire quale sia la costruzione preveniente, deve ritenersi "costruzione" qualsiasi opera non completamente interrata avente i caratteri della solidita', stabilita'...
servitù

Servitù esenzione passaggio coattivo

la disposizione dell'articolo 1051 c.c., comma 4, che esenta dal passaggio coattivo le case, i cortili, i giardini e le aie ad esse attinenti, contiene un'elencazione che trova la sua "ratio" nell'esigenza di tutelare l'integrita' delle case di abitazione e degli accessori che le rendono piu' comode. Per stabilire...
servitù

Servitù principio nemini res sua servit

Il principio "nemini res sua servit" trova applicazione soltanto quando un unico soggetto e' titolare del fondo servente e di quello dominante e non anche quando il proprietario di uno di essi sia anche comproprietario dell'altro, giacche' in tal caso l'intersoggettivita' del rapporto e' data dal concorso di altri...

I Più Letti

Avvocato

Avvocato pagamento compenso ricorso ex art. 702 bis c.p.c.

per ottenere il pagamento del proprio compenso, il legale potrà proporre ricorso ex art. 702 bis c.p.c. (che dà luogo ad un procedimento sommario...