Comunione

Comunione non comoda divisibilità di un immobile

La non comoda divisibilita' di un immobile, integrando un'eccezione al diritto potestativo di ciascun partecipante alla comunione di conseguire i beni in natura, puo' ritenersi legittimamente praticabile solo quando risulti rigorosamente accertata la ricorrenza dei suoi presupposti, costituiti dall'irrealizzabilita' del frazionamento dell'immobile, o dalla sua realizzabilita' a pena di...
servitù

Servitù costituite mediante titolo

Nelle servitu' costituite mediante titolo e' a questo che deve farsi capo per individuare il fondo servente e quello dominante, nonche' per avere la specificazione del contenuto oggettivo del peso imposto e quella dell'estensione e delle modalita' di esercizio della servitu', in relazione alla ubicazione ed alla consistenza dei...
Comunione

Divisione contrapposte richieste attribuzione immobile non divisibile

in tema di divisione, in presenza di contrapposte richieste di attribuzione, l'immobile comune non comodamente divisibile - salvo ragioni di opportunita', ravvisabili nell'interesse comune dei condividenti - vada attribuito al condividente titolare della quota maggiore e non ai condividenti che ne abbiano fatto richiesta congiunta e le cui quote,...
Tutela del posseso

Spoglio turbativa possesso sopravvenuta reintegrazione cessazione turbativa

lo spoglio o la turbativa del possesso costituiscono atti illeciti lesivi del diritto del possessore alla conservazione della disponibilita' della cosa, tutelati al punto che la sopravvenuta reintegrazione, o la cessazione della turbativa, prima di un ordine del giudice, non eliminano l'interesse del soggetto passivo ad ottenere una sentenza...
servitù

Servitù coattiva di passaggio senza corresponsione di indennità

la servitu' coattiva di passaggio senza corresponsione di indennita', diritto di natura personale esercitabile solo nei confronti del diretto contraente/condividente (a differenza di quello previsto dall'articolo 1051 c.c. che rappresenta una facolta' ricompresa nel diritto di proprieta') ed applicabile anche alla fattispecie dell'espropriazione per pubblica utilita', va fatto valere...
Comunione

Beni in comunione divisione articolo 718 cc

A norma dell'articolo 718 c.c., a ciascun condividente spetta una parte in natura dei beni da dividere, siano essi mobili o immobili, ma il diritto ad una porzione in natura di ciascuna delle categorie dei beni in comunione non consiste nella realizzazione di un frazionamento quotistico delle singole entita'...
Comunione

Divisione giudiziale conguaglio dovuto agli altri comunisti

in tema di divisione giudiziale, qualora al condividente sia assegnato un bene di valore superiore alla sua quota, il diritto al conguaglio dovuto agli altri comunisti sorge dal momento e per effetto del provvedimento definitivo di scioglimento della comunione, essendo l'efficacia retroattiva della pronuncia limitata, ai sensi dell'articolo 757...
Comunione

Partecipante alla comunione possesso esclusivo uti dominus

il partecipante alla comunione il quale intenda dimostrare l'intenzione di possedere non a titolo di compossesso, ma di possesso esclusivo (uti dominus), non ha la necessita' di compiere atti di interversio possessionis alla stregua dell'articolo 1164 c.c., dovendo, peraltro, il mutamento del titolo consistere in atti integranti un comportamento...
Usucapione

Possesso ad usucapionem requisito della continuità

il possesso ad usucapionem deve essere continuo e non interrotto, protrattosi per il tempo stabilito dalla legge, e deve dimostrare inequivocabilmente l'intenzione di esercitare il potere sulla cosa in modo corrispondente a quello con cui il proprietario o il titolare di altro diritto reale di godimento esercita ordinariamente la...
Distanze tra costruzioni

Distanze tra costruzioni principio della prevenzione

in base al principio della prevenzione il proprietario che costruisce per primo condiziona la scelta del vicino che voglia a sua volta costruire; al preveniente è offerta una triplice facoltà, potendo egli edificare sia rispettando una distanza dal confine pari alla metà di quella imposta dal codice, sia sul...

I Più Letti

Avvocato

Avvocato pagamento compenso ricorso ex art. 702 bis c.p.c.

per ottenere il pagamento del proprio compenso, il legale potrà proporre ricorso ex art. 702 bis c.p.c. (che dà luogo ad un procedimento sommario...