Adozione abbandono

Accertamento dello stato di adottabilità di un minore

nell'accertare lo stato di adottabilita' di un minore, deve in primo luogo esprimere una prognosi sull'effettiva ed attuale possibilita' di recupero, attraverso un percorso di crescita e sviluppo, delle capacita' e competenze genitoriali, con riferimento, in primo luogo, alla elaborazione, da parte dei genitori, di un progetto, anche futuro,...
Adozione abbandono

Ruolo dei servizi sociali in ambito famigliare

Corte di Cassazione, Sezione 1 civile Sentenza 9 giugno 2017, n. 14436 il ruolo dei servizi territoriali non e' soltanto quello di rilevare insufficienze in atto nel nucleo familiare ma in particolare quello di concorrere con interventi di sostegno alla genitorialita', ove risulti una situazione di base compromessa ma migliorabile...
Diritto di Famiglia

Disconoscimento di paternità conoscenza nesso causalità tra adulterio procreazione del figlio

Corte di Cassazione, Sezione 1 civile Ordinanza 9 febbraio 2018, n. 3263 in relazione all'ipotesi dell'azione di disconoscimento di paternita' di figlio legittimo, "la "scoperta" dell'adulterio commesso all'epoca del concepimento - alla quale si collega il decorso del termine annuale di decadenza fissato dall'articolo 244 c.c. (come additivamente emendato con...
Separazione e Divorzio

Assegno di mantenimento prova ricorrenza dei presupposti dell’assegno

Corte di Cassazione, Sezione 6 1 civile Ordinanza 20 marzo 2018, n. 6886 Se e' vero che nella separazione personale i "redditi adeguati" cui va rapportato, ai sensi dell'articolo 156 c.c., l'assegno di mantenimento a favore del coniuge sono quelli necessari a mantenere il tenore di vita goduto in costanza...
Adozione abbandono

Obblighi dei genitori abbandono situazione grave e irreversibile

Corte di Cassazione, Sezione 6 1 civile Ordinanza 13 febbraio 2018, n. 3485 L'abbandono si configura come grave e irreversibile in violazione degli obblighi dei genitori di educazione, mantenimento ed istruzione dei figli,ai sensi dell'articolo 30 Cost. e articolo 147 c.c. (articolo 315 bis c.c.). Ma tale irreversibilita' va correlata...
Diritto di Famiglia

Provvedimento ablativo responsabilitò genitoriale impugnabile con ricorso cassazione

Il provvedimento ablativo della responsabilita' genitoriale, emesso dal giudice minorile ai sensi degli articoli 330 e 336 c.c., ha attitudine al giudicato "rebus sic stantibus", in quanto non revocabile o modificabile salva la sopravvenienza di fatti nuovi, sicche', il decreto della corte di appello che, in sede di reclamo,...
Separazione e Divorzio

Trascrizione matrimonio canonico mancanza consenso altro coniuge

Corte di Cassazione, Sezione 1 civile Sentenza 12 marzo 2018, n. 5894 Nell'ipotesi di trascrizione del matrimonio canonico, eseguita dall'ufficiale di stato civile su ordine del tribunale, adito con ricorso di un solo nubendo in sede di procedimento camerale, ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica n. 396 del...
Mantenimento figli

Richiesta adeguamento assegno mantenimento proponibile in appello

in materia di assegno di mantenimento per il figlio, il giudizio riguarda la conservazione del contenuto reale del credito fatto valere con la domanda originaria, sicche' il genitore istante puo' chiedere un adeguamento del relativo ammontare alla stregua della svalutazione monetaria o del sopravvento di altre circostanze, verificatesi nelle...
Separazione e Divorzio

Assegno di mantenimento attitudine del coniuge al lavoro

Corte di Cassazione, Sezione 6 1 civile Ordinanza 9 marzo 2018, n. 5817 in tema di separazione personale dei coniugi, l'attitudine al lavoro proficuo dei medesimi, quale potenziale capacita' di guadagno, costituisce elemento valutabile ai fini delle statuizioni afferenti l'assegno di mantenimento; tale attitudine del coniuge al lavoro assume in...
Mantenimento figli

Spese straordinarie mantenimento figli obbligo informazione coniuge affidatario

Corte di Cassazione, Sezione 1 civile Ordinanza 7 marzo 2018, n. 5490 non e' configurabile a carico del coniuge affidatario un obbligo di informazione e di concertazione preventiva con l'altro, in ordine alla determinazione delle spese straordinarie, costituente decisione "di maggiore interesse" per il figlio, sussistendo, di conseguenza, a carico...

I Più Letti

Avvocato

Avvocato pagamento compenso ricorso ex art. 702 bis c.p.c.

per ottenere il pagamento del proprio compenso, il legale potrà proporre ricorso ex art. 702 bis c.p.c. (che dà luogo ad un procedimento sommario...